Come Apparecchiare la Tavola di Natale? Idee e Consigli per un Look Inconfondibile

Il menu è fondamentale, ma anche la tavola vuole la sua parte, soprattutto se si tratta del cenone e del pranzo di Natale. Una mise en place organizzata, e curata con il giusto design non può mancare.

Se ti stai chiedendo come preparare la tavola di Natale, segui i nostri consigli per non lasciare nulla al caso.

Come Apparecchiare la Tavola Natalizia

Elegante, shabby chic, moderna o tradizionale: quale mise en place scegliere?

Ti consigliamo di scegliere lo stile che più ti rappresenta per una mise en place che racconta qualcosa di te, donando allo stesso tempo una magica atmosfera alla tua tavola.

Un Consiglio Extra 💡
Scegli uno stile che sposa anche il tuo arredamento, lo stile giusto è quello che rappresenta a pieno la tua casa!

Tavola di Natale Elegante

Se sei alla ricerca di idee per una tavola di Natale elegante, un elemento chiave sono i sottopiatti: carinissima l’idea di arricchire la tavola con dei segnaposto dando quel tocco di cura alle tua mise en place.

Gioca con il rosso e con l’oro e utilizza candele decorative per donare calore e rendere accogliente la tua tavola. Scegli solo materiali nobili, cerca di evitare la plastica sulla tua tavola e non utilizzare centrotavola troppo grandi.

Tavola di Natale Shabby Chic

Se sei un’amante dei tipici arredi delle campagne inglesi ti consigliamo di optare per una tavola di Natale Shabby Chic. Questo stile, che letteralmente vuol dire trasandato chic, aggiunge sicuramente un tocco di romanticismo alla tua tavola con colori pastello, tonalità delicate e tessuti floreali.

Scegli una tovaglia con ricami sui bordi, piatti e sottopiatti di ceramica e porcellana bianca, e utilizza bicchieri, calici e caraffe trasparenti. Vietate le linee troppo dure e indispensabili gli “accessori nostalgici” come tessili e candele.

Tavola di Natale Moderna

La tavola moderna è pratica, pulita e raffinata. Se hai un bel tavolo dimentica pure la tovaglia e usa le tovagliette, altrimenti opta per una tovaglia in lino, semplice e delicata.

Scegli materiali nobili come piatti in porcella, dal design semplice ed essenziale, accostati ad eleganti posate in oro e bicchieri dal design moderno. Per terminare puoi decorare la tavola di Natale in stile moderno con un centrotavola di candele profumate, originalissima l’idea di utilizzare una lanterna.

Tavola di Natale Tradizionale

Per una tavola tradizionale scegli un design formale con decorazioni semplici e delicate. Una tovaglia ben stirata in cotone prezioso e tovaglioli rigorosamente rossi. Scegli un set di piatti abbinati e bicchieri di cristallo o vetro colorato.

Ottima idea utilizzare posate oro. Come centrotavola puoi optare per la tradizionale ghirlanda Natalizia, candele rosse o, in alternativa, ti consigliamo il nostro cestino intrecciato dal design raffinato.

La Tavola di Natale secondo il Galateo e le regole di Bon ton

La tavola di Natale non fa eccezione per le regole di Bon Ton, che è sempre bene seguire.  Abbiamo raccolto per te solo le principali che, se seguite al meglio, garantiscono un risultato pazzesco!

Tavola di Natale secondo il Galateo

Posate

le posate vanno rigorosamente cambiate tra una portata e l’altra, e seguono la successione delle portate del menu; dall’esterno verso l’interno (in questo modo la posata più esterna sarà quella dell’antipasto). Le forchette vanno disposte sul lato sinistro del piatto e i coltelli sul lato destro con lama verso l’interno. Il cucchiaio da dessert va invece posizionato sopra il piatto con il manico rivolto verso destra.

Bicchieri

Per quanto riguarda i bicchieri, predisponili posizionando il bicchiere dell’acqua a destra del piatto, il calice di vino bianco leggermente a destra del bicchiere dell’acqua e il flute da aperitivo alla sua sinistra. Ricorda di mettere a tavola solo i bicchieri che verranno realmente utilizzati,  ne puoi posizionare al massimo quattro.

Bicchieri

Centrotavola

Per i commensali attenzione alla quantità, se prevedi più di 6 ospiti ti consigliamo di posizionarne 2, e attenzione a non coprire la visuale della persona che hai di fronte! Se diversamente non prevedi molti ospiti ti basterà posizionarne uno al centro del tavolo.

I mille colori per la Tavola di Natale: idee per l'abbinamento

Brandani Le Bacche

Verde e rosso

una tavola raffinata che ama la natura. Il rosso, protagonista indiscusso del Natale, accostato al verde, il colore della speranza, creano un connubio delicato ed elegante.

Tortora e champagne

Colori tenui per un abbinamento che impreziosisce la tua tavola e trasmette eleganza, tranquillità e sobrietà. Scegli il tortora e lo champagne per una tavola super raffinata.
Brandani Fiocco di Neve
Brandani Batuffoli

Bianco e oro

Un accostamento che profuma di Natale, il luccichio dell’oro e il candore del bianco ci ricordano le neve e la magia che circonda questo periodo dell’anno.

Dalla Vigilia al giorno di Natale: le regole da seguire

Piegare i tovagliori

 Se hai scelto un tovagliolo di notevole qualità e vuoi risaltarne le caratteristiche scegli una piega a forma di lettera. Nel caso in cui, tu non abbia previsto un poggia posate, utilizza una piega a tasca, in modo da dare al tuo tovagliolo il duplice utilizzo di portaposate. 

Molto in voga per apparecchiare la tavola la sera di Natale è l’utilizzo del nodo, in questo caso puoi sbizzarrirti inserendo insieme alle tue posate ramoscelli di abete e decori che impreziosiscono la tua mise ne place. 

Scegliere i piatti

Vediamo insieme la tipologia di piatti a cui non puoi rinunciare; un sottopiatto per ogni commensale, il piatto piano e il piatto da antipasto. Un piatto fondo per i tradizionali tortellini in brodo, e, da buon galateo, il piattino per pane. 

Da collocare al centro del tavolo i piatti di servizio, valuta l’uso di piatti girevoli, molto pratici perchè permettono ai commensali di servirsi con facilità, ed eleganti alzate con cui servire le portate a decorare la tavola. Non dimenticare i piatti per dolce e frutta, indispensabili a Natale!

I bicchieri più adatti

Le tipologie di bicchieri che non possono mancare sulla tavola di Natale: tumbler alti e bassi per acqua e bibite, calici da vino bianco e/o rosso, a seconda della tipologia di vino servita, le flute per gli spumanti secchi o la coppa per i vini spumanti dolci. 

Immancabili sulla tavola di Natale i bicchieri per liquori (come si fa a digerire senza?) e i bicchieri per cocktail, dallo short drink al long drink… a Natale puoi!

Le posate per ogni pietanza

Se il pesce è protagonista del tuo menu, non puoi utilizzare delle comuni posate: hai bisogno di coltello e forchetta da pesce. E, se hai deciso di servire aragosta o astice, non puoi non munirti di apposita forchetta per ostriche e forchetta da aragosta.

Per quanto riguarda la carne invece, hai bisogno dell’apposito coltello. Prevedi, se necessario in base al tuo menu, anche un coltello da formaggio. Arrivati al dessert, non possono mancare forchetta e coltello da frutta, e da dessert, concludendo in bellezza con l’immancabile cucchiaino da caffè.

Centrotavola, taglieri e altri accessori: sì, ma con attenzione

Se ti stai chiedendo come addobbare la tua tavola di Natale, ricorda che una tavola ben curata non è eccessiva, ma delicata ed elegante. Puoi utilizzare centrotavola  di candele profumate,  optare per un bel vaso natalizio con fiori freschi, o qualcosa di più particolare come il nostro cestino intrecciato.

Con gli accessori è facile strafare, ma non esagerare, ricorda che il troppo è come il poco. Scegli qualcosa di delicato come la nostra ghirlanda decorativa.

Preparare la Tavola di Natale: foto ed esempi

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *