Devi farci i conti almeno una paio di volte l’anno: IL CAMBIO DI STAGIONE

Un appuntamento che si rinnova almeno due volte l’anno ed è sempre un’avventura, ogni volta ci sono cose da organizzare e da gestire. Scoprirai che, in realtà, è anche possibile affrontarlo divertendosi.

Iniziamo a cambiare le temperature, variano le abitudini alimentari e i ritmi di alternanza lavoro/svago. Si sta passando da una stagione all’altra e questo ci fa subito pensare che quello che temiamo si avvicina. Stai pensando anche tu al cambio di stagione? Tieni presente che se non sai da dove cominciare è più che normale perché oggigiorno tutte le case strabordano di abiti, scarpe, biancheria per la casa e oggetti vari e al solo pensare di procedere con la rotazione di tutto ciò che occorre per passare da una stagione all’altra ci sentiamo a terra. Sarebbe davvero bello non impazzire nell’affrontare questa operazione alquanto impegnativa

Un pensiero stressante? Niente panico…

 
il cambio  di stagione è secondo solo al pensiero della prova costume, tuttavia…

non tutto è perduto! È arrivato il momento di voltare pagina, scaccia l’ansia perché il cambio di stagione può anche essere divertente quando si trasforma in un’occasione di rinnovo degli spazi accompagnato anche da un rinnovo mentale.

Darsi come obiettivo di approfittare del cambio di stagione per cercare di riordinare cassetti, armadi, mensole e quant’altro è un’azione salutare. L’ordine infatti genera benessere, riassettare è un gesto di libertà che va indubbiamente ad incidere positivamente sul nostro umore. In tutto questo la parola magica è “organizzarsi”

PULIZIE DI PRIMAVERA, DA DOVE INIZIARE?

Come organizzare il cambio di stagione? Qualche idea per partire con il piede giusto.

La bellezza dell’ordine è un auspicabile fine a cui tendere: un ambiente pulito e ordinato è un ambiente piacevole da vivere, l’ordine crea armonia.

 

L’ordine e il cambio di stagione però spesso non vanno molto d’accordo, può risultare caotico se non si ha un planning di pulizie di primavera.

Accade che spesso ti trovi a fare il cambio di stagione in poco spazio e, a maggior ragione, occorre essere organizzati e entrare nell’ordine delle idee di scartare qualcosina; specialmente prima di mettere le mani nell’armadio è importante essere lucidi, avere le idee chiare e capire cosa buttare per fare spazio.

Un modo carino per eliminare capi e oggetti è organizzare uno Swap Party, praticamente una sessione di scambio di abiti e effetti personali tra un piccolo gruppo di persone in cui ognuno mette a disposizione i propri oggetti: ne scambio uno mio per uno tuo, soluzione davvero simpatica e geniale.

Oppure puoi affidarti al metodo giapponese “Konmari” di Marie Kondo che si sta diffondendo anche da noi, il principio è dividere tutti gli oggetti della casa per categorie, poi si fa una selezione in base a determinati criteri.

Infine puoi dedicarti al “Refashion”: hai mai pensato che è possibile creare nuovi capi e accessori unendo un pezzo dell’uno e un pezzo dell’altro dando origine a nuovi elementi?

Anche questo è un sistema intelligente per riciclare e dare nuova vita a ciò che si possiede da tempo.

Il consiglio che ti diamo è quello di trovare un tuo metodo personalizzandolo man mano che procedi con le operazioni del cambio di stagione. Detto questo è anche importante essere provvisti di tutto l’occorrente per pulire e organizzare armadi e stanze della casa.

IDEE DA UNICO & MULTIPLO, ALCUNE PROPOSTE PER L’ORDINE E LE PULIZIE DI FONDO DELLA CASA

Se non hai a disposizione come le star la figura del Closet Organizer, colui che gestisce e ti aiuta a tenere l’armadio ordinato, ti assicuriamo che puoi comunque sopravvivere alle pulizie di primavera, tra ceste, scatoloni e contenitori vari.

Importantissimo è farsi aiutare e coinvolgere qualcuno, così sentirai meno il peso e la stanchezza di questo lavoro titanico. Come ti dicevamo il cambio di stagione è l’occasione per eliminare elementi inutili, per rinnovare gli spazi, per pulire e igienizzare gli ambienti. 

Molti sono i brand che hanno pensato a te per permetterti di riordinare, conservare il cambio di stagione e pulire una stanza a fondoBrabantiaReisenthelPusher Millefiori sono alcune delle aziende che offrono tante soluzioni pratiche, innovative e, ovviamente, di design per il cambio di stagione: dall’armadio alla stanza dei bambini.Comunque non bisogna aspettare il cambio di stagione per pulire, riordinare e prendersi cura dei propri abiti, delle proprie case e dei propri ambienti, è sempre bello e utile dedicarsi al riordino.

Articolo aggiornato il 24 Febbraio 2020

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *